• Zdjęcie 449 DUBROVNIK - MALA PETKA
  • Zdjęcie 449 DUBROVNIK - MALA PETKA
  • Zdjęcie 449 DUBROVNIK - MALA PETKA
  • Zdjęcie 449 DUBROVNIK - MALA PETKA
  • Zdjęcie 449 DUBROVNIK - MALA PETKA
  • Zdjęcie 449 DUBROVNIK - MALA PETKA

Czas  7 godzin jedna minuta

Współrzędne 2354

Uploaded 26 września 2016

Recorded września 2016

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
135 m
-22 m
0
4,1
8,2
16,36 km

Obejrzane 1084 razy, pobrane 38 razy

w pobliżu Lapad, Dubrovačko-Neretvanska (Hrvatska)

Bel giro panoramico nel parco forestale di Velika e Mala Petka, alla periferia di Dubrovnik. Polmone verde e con alcuni sentieri da percorrere. Percorso pedonale e in parte su sentiero sterrato e/o pietroso molto ben segnalato (bianco e rosso).
Estratto da Wikipedia
Ragusa[2][3][4][5][6] (AFI: /raˈɡuza/[7][8], in croato Dubrovnik[9][10][11], anticamente in italiano anche Ragusa di Dalmazia[12] e, all'uso antico, Ragusi, Rausa, Raugia e Ragugia[8]) è una città della Croazia meridionale di 42 641 abitanti, capoluogo della Regione raguseo-narentana e affacciata sul Mare Adriatico, nella Dalmazia meridionale.
La città, che ha lungamente mantenuto la propria indipendenza, vanta un centro storico di particolare importanza storica e culturale, che figura nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO e che le ha valso il soprannome di "Perla dell'Adriatico".

La città fu fondata originariamente su un'isola rocciosa con il nome di Ragusium nella prima metà del VII secolo da abitanti della vicina città di Epidaurum (l'attuale Ragusa Vecchia, che dista 18 km da Ragusa) in fuga dalle invasioni degli Slavi e degli Avari.

Caduta Costantinopoli durante la IV Crociata (1204), Ragusa passò sotto il dominio della Repubblica di Venezia, seppur con brevi interruzioni, fino al 1358, quando ottenne l'indipendenza. Durante il periodo di appartenenza alla Repubblica di Venezia, Ragusa ne mutuò il proprio assetto istituzionale.
Da tale anno diventò la capitale di una repubblica marinara indipendente, la Repubblica di Ragusa, fino all'arrivo delle truppe napoleoniche nel 1808, dopo di cui fu annessa prima al Regno d'Italia napoleonico e successivamente alle Province illiriche.

Assegnata definitivamente all'Impero austriaco con il Congresso di Vienna (1815), Ragusa fu integrata nel Regno di Dalmazia, sotto il dominio diretto degli Asburgo. Nel 1919, dopo gli eventi legati alla prima guerra mondiale e la disgregazione dell'Impero austriaco, Ragusa passò al Regno dei Serbi, Croati e Sloveni, poi diventato Regno di Jugoslavia. In seguito alla dissoluzione della Jugoslavia, e alla successiva guerra d'indipendenza croata, Ragusa entrò a far parte del nuovo Stato indipendente della Croazia.

1 comment

  • Zdjęcie leogas

    leogas 2020-04-30

    I have followed this trail  View more

    Bellissimo parco naturale con ripidi sentieri per jogging e passeggiate, caratterizzato da vista sul mare e su Dubrovnik.

You can or this trail