-
-
1 221 m
367 m
0
2,9
5,8
11,65 km

Obejrzane 64 razy, pobrane 2 razy

w pobliżu Orzale, Toscana (Italia)

Un bellissimo itinerario per la nostra prima volta nelle Alpi Apuane, una via attrezzata molto semplice e una escursione affascinante per prendere confidenza con questi paesaggi.

Lasciamo il mezzo nei pressi dell'inizio del sentiero CAI 12 (abitato di Cardoso) e iniziamo l'ascesa tra i boschi di faggi e castagni, fino al bivio dei due sentieri (Colombara) prendiamo il CAI 2A a DX e proseguiamo verso Casa Puccio.

Dalla fonte proseguiamo sempre verso DX e al prossimo bivio prendiamo il sentiero che sale verso la Forcella di Petrosciana).

Dalla F.lla giriamo a SX per il sentiero che sale netto (CAI 110) fino a giungere all'attacco della via attrezzata Renato Salvatori; la via ferrata non presenta difficoltà, segue una bella cresta comoda di roccia.

Alla fine dl sentiero attrezzato arriviamo alla base del Monte Forato, uno spettacolo unico, anche se troppo affollato nelle giornate estive :)

Riprendiamo a ritroso il sentiero (prendiamo quello basso) e torniamo verso la F.lla Petrosciana e prendiamo il sentiero a scendere proseguendo al bivio passato il mattinata, girando a SX, direzione Monte Procinto.

Arriviamo fino alla casetta/riparo Baita degli Scoiattoli (privata) e da li, vista l'ora tarda, decidiamo di tornare indietro e prendiamo il sentiero CAI 8 in discesa dalla fonte Moscoso.

Scendiamo veloci mai troppo ripidi e arriviamo all'imbocco dell'acquedotto e al punto di partenza.

Un'ottima prima esperienza che, sicuramente, sarà solo la prima di una lunga serie.

Komentarze

    You can or this trail