-
-
854 m
267 m
0
23
45
90,92 km

Obejrzane 3 razy, pobrane 0 razy

w pobliżu Colle Rosa, Lazio (Italia)

Partenza dalla ciclabile per Fiuggi per poi abbandonarla a La Forma proseguendo per S. Quirico poi verso Roiate da li poi verso Subiaco per poi salire su verso gli Altipiani di Arcinazzo arrivato alla piana sono tornato giù a Subiaco per recarmi al Laghetto di S. Benedetto, dopo aver visitato il laghetto(bellissimo ma consiglio di visitarlo in mezzo alla settimana, il sabato e domenica super affollato)vale la pena di fare qualche passo per scendere giù al laghetto e vedere anche la piccola cascata, risalito e disceso con bici a seguito(con le persone a piedi è fastidioso procedere con bici a spalla lo spazio è piccolo, ma con un po' di pazienza e gentilezza si riesce a passare senza recare disturbo alle altre persone siamo tutti li per godersi le Meraviglie delle Natura). Dopo essere risalito su al parcheggio ho proseguito per un pezzetto di strada asfaltata dopo il piccolo parcheggio munito di zona Picnic quindi se si vuole fare uno spuntino ottima location,sono andato avanti per piccolo tratto per vedere se vi era qualche accesso dove vedere il letto del Fiume Aniene, mi sono accorto che la strada cominciava a salire di quota quindi ho dedotto che non era il caso di proseguire per vedere il Fiume Aniene anche perché volevo salire su al Monastero di S. Benedetto, cmq la strada passa nella valle dell'Aniene e passa sotto Jenne quindi volendo si arriva anche li(se si vuole, la strada è una provinciale su terreno brecciato SP45a)arrivato su al Monastero mi sono goduto il Panorama e il Silenzio della Valle ho fatto una piccola pausa(per visitare il Monastero però bisogna indossare un abbigliamento adeguato altrimenti non si può entrare,quando sono arrivato io il Monastero era ancora chiuso, non penso che con i pantaloncini da ciclista si possa entrare quindi per una questione di rispetto essendo un Luogo Sacro non sarei mai entrato per rispetto, se poi sareste intenzionati ad entrare consiglio di mettere nello zainetto dei gambali a metà che coprano il ginocchio, tanto un piccolo zaino lo porterete per qualche cosa da mangiare(barrette energetiche ,gel energetici ecc.… ) ci stanno occupano poco spazio, poi valutate voi cosa volete fare, dopo tutto questo bel giro sono tornato indietro verso il punto di partenza, il primo tratto è in discesa ma poi si comincia a risalire per tornare su verso Roiate, consiglio una buona preparazione fisica per affrontare questo giro altrimenti con la stanchezza non si gode tutto ciò, se volete saltare il primo tratto (La Forma-Roiate) arrivate direttamente a Subiaco in macchina e parcheggiatela, per poi fare il resto del giro. N.B portate una buona scorta d'acqua anche se sul percorso che va su ad Arcinazzo si incontrano 2 Fontane , kit di riparazione ,camera d'aria di scorta anche se abbiamo dei tubeless, casco sempre in testa e ben allacciato. Buon Divertimento

Komentarze

    You can or this trail