Moving time  3 godzin 24 minut

Czas  4 godzin 27 minut

Współrzędne 4160

Uploaded 16 czerwca 2018

Recorded czerwca 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1 738 m
427 m
0
7,3
15
29,27 km

Obejrzane 1258 razy, pobrane 56 razy

w pobliżu  Sant'Andrea, Veneto (Italia)

Partenza dal parcheggio della trattoria sotto la Madonna del Covolo. Dopo il santuario inizia il sentiero 105 che sale con pendenza decisa e regolare fino a sbucare a Malga Ardosetta. Sì attraversa la strada asfaltata e si prosegue su sentiero fino ad incontrare nuovamente la strada asfaltata con la quale raggiungerete la vetta.

Per la discesa ho pensato ad un itenerario più tranquillo di quello che si legge nei siti, sono solo ed è meglio non avventurarsi su piste impervie.
All'estremità superiore del parcheggio partono due sentieri, il 151 e il 156. Prendete in 156 che scende dolcemente lungo il crinale, dopo un po' arriverete ad un bivio, seguite l'indicazione del sentiero e rassegnatevi a portare la bici per qualche minuto (qualcuno l'ha definito single track tecnico.... evito i commenti). Il posto è davvero bello, il panomara merita di essere ammirato per cui ben venga scendere dalla selka, rallentare e guardarsi attorno. Dopo un po' si può risalire il sella e scendere alla strada cementata e poi alle rovine di una casara.
Da qui parte il sentiero 152 che subito si inerpica deciso (anche qui ho spinto i primi 300 metri circa), si passa sotto delle corte gallerie quindi la pendenza del sentiero scende e si può proseguire più velocemente. Ci sono comunque dei passaggi difficili: scalini, sassi grossi, ciottoli.
Arrivati a Malga Archeson prende una strada pianeggiante e poi quella asfaltata che scende decisa (salto della capra). Arrivati al primo bivio voltare a destra. Qui ho trovato delle transenne che dovrebbero impedire il passaggio, erano spostate, comunque c'è un cartello che indica che la strada è chiusa al traffico per lavori. Meraviglioso, non bisogna stare attenti alle macchine, mi lancio in discesa. La strada è piena di detriti, di foglie, c'è qualche ruspa parcheggiata, materiali, ecc., però nessuno ostacolo che impedisca il passaggio.
Arrivato a Sant'Andrea, voltare a destra verso S.Liberale e salire per circa mezzo chilometro, fino a quando non troverete una strada sterrata sulla sinistra. Imboccatela e proseguite la discesa verso la pianura. Seguite ora la traccia, vi porterà, attraverso il bosco, al punto di partenza.

1 comment

  • Zdjęcie andrea_cattelan

    andrea_cattelan 2018-07-28

    Grazie della descrizione...sono pienamente d’accordo sul “single track tecnico” e sulla rampa delle gallerie...mi ha fatto penare.
    Comunque splendido giro!!!

You can or this trail