-
-
2 142 m
1 498 m
0
6,6
13
26,22 km

Obejrzane 969 razy, pobrane 21 razy

w pobliżu Lignan, Valle d’Aosta (Italia)

Bellissimo percorso ad anello nel vallone di Saint Barthelemy. Abbiamo deciso di cominciare il giro da Lignan. Lasciata l'auto nel parcheggio davanti al planetario (consigliata una visita agli spettacoli), siamo ridiscesi in sella alle nostre mtb fino al primo tornante che si incontra, dopo 3Km. Abbiamo imboccato la strada asfaltata sulla sinistra risalendola per circa 1,5 Km, per poi abbandonarla per una sterrata sulla destra, in discesa. A questo punto inizia il bello della pedalata. Abbiamo seguito la strada principale che si inoltra nel bosco, sempre a fianco del torrente, alternando piccoli strappi assolutamente pedalabili, a tratti di falsopiano. Si esce dal bosco piegando sulla sinistra, sempre su ottimo sterrato. Al km 8.5 la strada svolta a sinistra attraversando il torrente. Noi siamo rimasti a destra del torrente prendendo una traccia indicata dal cartello "Rifugio Magià". Il percorso, meno battuto rispetto al precedente, è comunque tutto ciclabile e si reinnesta sulla strada principale dopo 1,5 Km. Poche pedalate in piano e siamo arrivati in corrispondenza del rifugio. Abbiamo ancora proseguito sulla strada fino alla sua fine, ad un alpeggio. A questo punto, per prati e tracce di sentiero, siamo arrivati fino a dove abbiamo potuto pedalare, al confine con residui di neve che ci impedivano di procedere.
Dopo la meritata pausa pranzo, godendoci la prima giornata estiva di quest'anno, siamo ritornati sui nostri passi fino al rifugio. Superato il rifugio abbiamo sempre seguito la strada principale ignorando il bivio da cui siamo provenuti. La strada procede in falso piano con continui saliscendi attraversando bucoliche radure e offrendo scorci meravigliosi. Siamo così arrivati alla piccola frazione di Porliod, dove ricomincia l'asfalto. Poche decine di metri dopo, all'altezza di un parcheggio, invece di scendere direttamente verso l'auto, abbiamo preso la strada sulla destra in forte salita. Dopo 500 metri, prima del parcheggio dell'osteria, si lascia l'asfalto per tornare su sterrato, sulla destra. La strada sale entrando nel bosco e aumentando la pendenza. Al primo bivio, si continua sulla sinistra, affrontando il primo di 5 tornanti. Arrivati al sesto tornante, siamo andati dritti raggiungendo la massima altezza dell'intera gita, i 2150 metri. Da qui in poi si precipita, letteralmente, verso Lignan, passando di fianco all'osservatorio astronomico (anche in questo caso, si consiglia una visita, magari in un'altra occasione). La strada passa da alcune malghe e la pendenza del tracciato è veramente elevata. Al momento in cui l'abbiamo percorsa noi, il terreno era pregno di acqua e un bel tratto si era trasformato in un torrente. Le ultime centinaia di metri sono su asfalto, ma la pendenza è elevata per cui bisogna mostrare cautela.

3 Opinie

  • Alexremedy 2019-08-14

    Salve vorrei sapere se il percorso presenta Fondo molto sconnesso dovrei percorrerlo con mia moglie (principiante) e mia figlia piccola
    Vorrei essere sicuro che non ci siano salite e discese tecnicamente difficili
    Viaggiamo con e bike
    Grazie

  • Zdjęcie zanchi65

    zanchi65 2019-08-15

    Ciao, visto quello che mi dici, ti consiglierei di evitare l'ultimo tratto del percorso. È quello che presenta le maggiori difficoltà, soprattutto nella discesa verso Lignan, molto ripida. Arrivati sull'asfalto della frazione di Porliod scendete fino a Saint Barthelemy dalla strada asfaltata. Arriverete lo stesso al punto di partenza. Tutto il percorso presenta un buon fondo, tranne, mi sembra di ricordare, alcuni brevissimi tratti.
    Ciao e spero vi godiate la gita, il posto merita.

  • Alexremedy 2019-08-15

    Grazie mille gentilissimo

You can or this trail